Tomie è una donna-mostro che non può morire ed è destinata a tornare tra noi, uccidendo gli uomini che provano interesse per lei.
I racconti brevi e frammentari che l’hanno resa celebre vedono le sue diverse personificazioni apparire in varie epoche, e sono illustrati con lo stile sporco, essenziale ma tremendamente efficace del suo autore, uno dei più acclamati autori di manga horror.
Attravero questa struttura episodica, Junji Ito è riuscito a creare una vera e propria “mitologia” di Tomie, divenuta presto una nuova popolare “eroina”.
Nel 1998 la Daiei Studios affidò ad Ataru Oikawa la traduzione di Tomie sul grande schermo, dando inizio a una saga cinematografica giunta oggi al suo terzo episodio.

Pagine
208, b/n,

Formato
13 x 18

Finitura
brossura,
rilegato a filo,
sovracoperta a colori

Prezzo
10 €

ISBN
88-7502-084-1

Genere
manga horror

Uscita
ottobre 2006


l’autore